Che cos’è l’Apple Academy e che lavoro fa in Italia

0
76

La iOS Developer Academy è il corso di Apple dedicato a chi vuole fare carriera nello sviluppo software per dispositivi iOS. In Italia il primo è stato organizzato presso l’Università Federico II di Napoli nell’ottobre 2016 e il corso ha avuto una durata di 9 mesi.

Si tratta di una vera e propria novità per il mondo della formazione universitaria in Italia e sono tantissimi i ragazzi interessati a iscriversi alla iOS Developer Academy dopo aver superato lo scoglio della Maturità.

Il corso è gratuito e le iscrizioni sono aperte a studenti provenienti dall’Italia e da tutta Europa, con possibilità di borse di studio. Chi vorrà iscriversi alla iOS Developer Academy dovrà superare delle prove di accesso suddivise in 2 fasi.

Prima un test a risposta multipla in italiano (per chi è in Italia) o in inglese (per chi viene dall’estero). Una volta superato il test si avrà accesso alla fase successiva della selezione. Questa seconda fase prevede un colloquio davanti la Commissione di cui sono state chiarite le modalità nel bando.

Per iscriversi alla Apple Academy bisogna avere una formazione informatica o conoscere già le basi dell’Information Technology? Ai candidati è comunquerichiesta una formazione attinente al corso visto che questo è stato progettato per supportare un mix eterogeneo di futuri sviluppatori che spazia in diversi settori.

La iOS Developer Academy di Apple inoltre non prevede costi e la partecipazione ai corsi è completamente gratuita. Per gli studenti che vengono da altre regioni d’Italia o dall’estero sono previste borse di studio in base al reddito per la copertura delle spese primarie. Vi è anche la possibilità di alloggiare nel campus.

Nel primo semestre i corsi hanno come obiettivo quello di migliorare e ed elevare le competenze degli studenti nello sviluppo software su iOS; durante il secondo semestre gli studenti parteciperanno a corsi sulla creazione di start up e progettazione di software, e collaboreranno per realizzare concretamente app che potrebbero sbarcare su App Store.