Come decorare e farcire il pandoro per il pranzo di Natale

0
118

Ecco alcune idee su come decorare e farcire il pandoro per il cenone della Vigilia o per il pranzo di Natale. Con questi consigli farete sicuramente un figurone!

Il pandoro è uno dei dolci natalizi per eccellenza ma possiamo portarlo in tavola in.
Basterà prendere un piatto da portata sul quale adagiare la fetta della base ed aggiungere la crema scelta per la farcitura. Una volta fatto ciò proseguite con la fetta successiva, posizionandola in maniera sfalsata in modo che si vedano le punte della fetta sottostante. Farcite nuovamente con la crema e proseguite alternando gli strati fino alla cima del pandoro. Le punte in evidenza possono essere decorate con ciuffi di crema o panna montata poi guarnite con frutta fresca o cioccolato.

Ma quale crema usiamo per farcire il pandoro?
Ecco alcuni suggerimenti.

La più tradizionale delle creme è quella a base di mascarpone, facile da preparare. Basterà montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il mascarpone e la panna montata continuando a mescolare delicatamente in modo da ottenere un composto soffice e spumoso. E’ possibile personalizzare questa crema aggiungendo del liquore, della frutta oppure del cioccolato.

Molto golosa è la crema con pistacchi e cioccolato bianco. La preparazione è molto veloce: tritate i pistacchi, unite lo zucchero a velo e il latte e versate il tutto in una casseruola dove avrete precedentemente sciolto il cioccolato.

Se al pranzo di Natale non parteciperanno i bambini via libera alle bagne alcoliche, liquidi a base di sciroppo e liquore. Realizzarle è davvero semplice. Fate bollire acqua e zucchero per 5 minuti. Trascorso questo tempo, lasciate raffreddare il liquido e poi unite il liquore (circa 1/3 della quantità dell’acqua). Con il pandoro si prestano benissimo il rum o il maraschino.

Una particolare bagna alcolica è la crema di limoncello, dal sapore fresco e aromatico. Sciogliete lo zucchero in un composto caldo di panna e latte. Quando questo si è raffreddato aggiungete il limoncello e la scorza di un limone non trattato. A parte montate il mascarpone aggiungendo lentamente la crema agrumata. Nel caso in cui ci siano dei bambini potete preparare una semplice crema al limone oppure all’arancia.

Con la crema al cioccolato accontenterete sicuramente tutti. E’ un classico della pasticceria. Il suggerimento è quello di usare come ingrediente il cioccolato fondente al 70% per un sapore più pieno e persistente. Inoltre, fate riposare la crema prima di impiegarla per la farcitura.