I rimedi naturali per combattere i cattivi odori dentro la propria casa

0
45

Un problema che molto spesso le casalinghe (o chi fa le pulizie di casa) è quello di dover combattere contro i cattivi odori interni; molte volte però non si vuole ricorrere a dei particolari prodotti (magari con medicine) e si vuole “curare” il tutto tramite dei semplici rimedi naturali.

Uno dei consigli maggiormente adottati è quello di utilizzare dei fiori freschi e di utilizzare le foglie ed i petali (una volta seccati) in un recipiente di vetro insieme ad alcune gocce di gelsomino o di lavanda. Per limitare invece i cattivi odori dovuti agli scarichi la soluzione giusta è quella di versare all’interno dell’aceto di vino. Altre soluzioni potrebbero essere le palline d’argilla (per i bidoni della spazzatura), le cipolle e/o l’aglio (per le cantine), il bicarbonato o dei chicchi di caffé (per il frigorifero) ed il sale o la cannella (per la stufa)

Attenzione, alcune volte il problema legato ai cattivi odori può derivare dalle scarpe, la soluzione giusta è quella di lavarle ed asciugarle successivamente con dentro qualche foglio di quotidiano stropicciato. Invece per profumare in generale la vostra casa potrete comprare delle piante, come i gelsomini o i gerani.