Saltare la corda: l’esercizio ideale per perdere peso in breve tempo

0
66

Saltare la corda è l’esercizio ideale per perdere peso in breve tempo e divertendosi.
Basta praticarlo per quindici minuti al giorno ed, oltre a divertirvi e tornare indietro negli anni, consumerete fino a 200 calorie.
E’ un’attività decisamente stimolante che combatte la stanchezza ed è praticabile in qualsiasi stagione ed in qualsiasi ambiente.

Persino Rocky Balboa si allenava così! Infatti, molti pugili saltano la corda per rientrare nelle categorie peso e per fare in modo che tutti i muscoli (gambe, glutei, braccia oltre che cuore e polmoni) diventino tonici e agili.

Innanzitutto, come si salta la corda? Secondo uno studio dell’Università della California esistono quattro le regole base: tenere sempre la schiena dritta, senza piegarsi in avanti o guardando piedi; tenere i gomiti quanto più vicini al corpo imparando a muovere la corda con la sola forza dei polsi, e stando sulla punta dei piedi tenendo i talloni sollevati; provare, per quanto possibile, a praticare questo sport all’aperto; avere a portata di mano una bottiglietta d’acqua ricca di sali e vitamine.

Sia che voi decidiate si saltare a piedi uniti oppure siate più temerari provando il salto alternato, per vedere gli effetti di questo esercizio è importante che questo venga svolto per un tempo minimo di 15 minuti. Nel giro di due settimane arrivare poi a 25 minuti ed entro un mese a 45 minuti.
Inoltre, gli esperti consigliano di non saltare per più di un minuto di seguito, in particolar modo nella prima settimana di questa attività: alternate un minuto di salto ad uno stop di 20-30 secondi.

Poi, andando avanti con l’esperienza, potrai provare altri tipi di salto: il salto a gambe divaricate, l’incrocio delle mani, la rotazione del corpo..