Le mete preferite dagli italiani per Capodanno

308

Con il capodanno alle porte sempre più spesso siamo portati a chiederci dove trascorreremo le ultime ore dell’anno che ci lasceremo alle spalle ed i primi momenti dell’anno che sta arrivando.
Qui di seguito vi proporremo alcune idee per trascorrere al meglio questi momenti.

Le mete preferite dagli italiani

Partire per un viaggio per festeggiare il Capodanno può significare non avere tantissimo tempo a disposizione, quindi una meta, una città o un luogo particolare del nostro bel paese potrebbe essere la soluzione giusta per regalarsi un momento di relax. Molti sono, infatti, gli italiani, che decidono di restare in Italia e festeggiare l’arrivo del nuovo anno nelle grandi città come Roma, Firenze, Napoli o Bologna.
C’è poi chi preferisce non spostarsi affatto e trascorrere le feste in famiglia, chi ama le tradizionali giocate a carte con parenti e amici.
Infine, c’è chi preferisce partire e festeggiare il Capodanno all’estero godendo delle tradizioni più curiose e dei festeggiamenti più memorabili in occasione dell’ultimo dell’anno.
Vediamo insieme quali sono le principali destinazioni per il Capodanno.

Bangkok, Thailandia

E’ vero che in Thailandia il Capodanno si festeggia ad aprile, in occasione del Songkran Festival, la Festa dell’Acqua, dove la gente si bagna a vicenda in segno di purificazione.
Ma anche per i festeggiamenti internazionali, la capitale Bangkok non si fa certo mancare nulla installando una gigantesca palla luminosa alta circa 15 metri che porta allo scoccare della mezzanotte gli auguri alla folla.

Londra, Regno Unito

Con l’arrivo del nuovo anno le sponde del Tamigi sono più lucenti che mai, e lo spettacolo di luci del Big Ben è una delle immagini simbolo del Capodanno nel mondo. In questa occasione, Londra accoglie turisti e partecipanti tutti con trasporti pubblici gratuiti, e spettacoli da fare impallidire: non solo concerti e fuochi d’artificio, ma anche mongolfiere in volo e bande musicali.

Berlino, Germania

Uno degli eventi più attesi da tedeschi e turisti è quello che si tiene nei pressi della Porta di Brandeburgo, con circa 1 milione di persone scatenate al ritmo di musica pompata da un impianto davvero da brividi!Un San Silvestro scandito da laser, fuochi d’artificio e musica a tutto volume per una delle feste più cool del mondo!

Marocco

Tra le destinazioni più alternative per il Capodanno c’è sicuramente un viaggio in Marocco. Nelle sue principali città come Casablanca ed Essaouira ma soprattutto Fes e Marrakech è possibile festeggiare il capodanno secondo i nostri standard occidentali. Facendo un breve tour del Marocco noterete che la maggior parte dei ristoranti offrono infatti cenoni e serate di musica e danza per festeggiare l’inizio dell’anno nuovo. Anche le piazze principali si animano di turisti armati di bicchieri di vino e spumante per festeggiare l’inizio dell’anno.
Nei giorni successivi potrete organizzare dei Tour nel Marocco e godere degli splendidi colori di questa parte di Mondo.

Madrid, Spagna

La Puerta del Sol è il set del capodanno madrileno, con la tradizionale usanza de “Las Uvas”: ognuno porta con sé 12 chicchi d’uva, uno per ciascuno dei 12 mesi trascorsi, per mandarli giù ad ogni rintocco dell’orologio del Palazzo Reale Casa de Correos. A seguire, tanta musica, balli e danze fino al mattino.