È possibile guadagnare online con i Bitcoin?

71

In molti spesso di domandano se sia effettivamente possibile guadagnare con i BItcoin. La risposta è sì: vi sono moltissimi investitori che sono riusciti a raggiungere ottimi risultati con questa moneta virtuale. L’importante, come in ogni tipo di investimento, è tenere conto anche degli eventuali rischi nel momento in cui si decide di iniziare a guadagnare con i Bitcoin.

Ma com’è possibile guadagnare con il Bitcoin? La prima cosa che dobbiamo assolutamente toglierci dalla testa è che con i Bitcoin si possano fare dei soldi facili: non è assolutamente vero dal momento in cui si possono raggiungere anche ottimi risultati ma soltanto con impegno, dedizione e lavoro. Chiunque prometta diversamente sta cercando di truffarti.

Guadagnare investendo sul Bitcoin

Il metodo più semplice ed anche quello più utilizzato per guadagnare è quello di investire sul Bitcoin. In questo caso, comunque, è bene fare una precisazione su cosa si intenda per “investire”. Infatti, solitamente si pensa che investire in Bitcoin significhi semplicemente acquistare questa moneta virtuale e restare in attesa che il suo prezzo aumenti per poter vendere e trarne, quindi, un vantaggio economico.
Questo è uno dei modi per poter investire in Bitcoin ma non è il migliore, al contrario: chi ha intenzione di iniziare ad investire seguendo questo schema, alla lunga andrà in perdita. Dobbiamo, infatti, tenere conto del fatto che il prezzo del Bitcoin oscilla continuamente aumentando e diminuendo. Chi è determinato nel voler investire in Bitcoin deve riuscire ad ottenere il massimo profitto in entrambe queste circostanze: sia quando il prezzo sale, sia nel momento in cui il prezzo della cripto valuta sale, sua quando il prezzo della cripto valuta scende. Ed è proprio per cercare di riuscire a massimizzare i guadagni che la maggior parte delle piattaforme per investire in Bitcoin, come il software BITQT, mettono a disposizione dei propri utenti due tipologie di operazione:

  • L’aquisto di Bitcoin
  • La vendita allo scoperto di Bitcoin

In altre parole, vengono acquistati i Bitcoin nel momento in cui il loro prezzo sta per salire, mentre vengono venduti allo scoperto quando il loro prezzo sta per scendere. Quella della vendita allo scoperto è una tipica azione speculativa capace di generare profitto anche nel momento in cui il prezzo di un determinato bene, in questo caso il Bitcoin, scende. Senza la possibilità di poter vendere allo scoperto, risulta piuttosto difficle riuscire a guadagnare con i Bitcoin.

Analisi dei rischi

Nel momento in cui si decide di iniziare ad investire in Bitcoin è importante tenere presente che ci sono comunque dei rischi, come accade per qualsiasi tipologia di investimento finanziario.
In ogni caso, la maggior parte delle piattaforme che permettono il trading in Bitcoin danno ai propri utenti la possibilità di iniziare ad investire con un capitale piuttosto basso, permettendo un rischio limitato.
La maggior parte di questi rischi possono essere comunque controllati se ci si affida al principio del money management.

Di che cosa si tratta? In poche parole, si tratta di un principio che prevede la suddivisione del proprio capitale in parti più piccole. In questo modo, verrà impiegata soltanto una piccola parte del proprio denaro a disposizione su ogni singola operazione. Così, nel caso in cui l’operazione dovesse andare male, le perdite che avremmo saranno estremamente limitate rispetto a quelle che avremmo avuto investendo l’intero capitale.