Investire in borsa: come farlo, i vantaggi e gli svantaggi

95

Investire in Borsa infatti garantire profitti molto alti a tutti gli investitori ma bisogna sapersi muovere in maniera accurata. Ecco, quindi una breve guida su come investire in Borsa senza rischi, senza pagare commissioni e soprattutto con un buon livello di profitto.
Infatti, al contrario di ciò che si può pensare, la Borsa non è destinata solo agli esperti: anche i principianti possono ottenere risultati eccezionali facendo trading.
Per riuscirci, però, è molto importante capire come funziona e dove investire in Borsa.

Dove investire in Borsa

Il punto fondamentale per iniziare con successo è utilizzare una piattaforma per investire in Borsa che sia semplice da utilizzare, affidabile, sicura e gratuita (ovvero senza commissioni). Tra le migliori vi sono:

  • 24option –  una piattaforma completa, sicura e molto semplice da utilizzare anche per un principiante. Chi si iscrive riceve l’assistenza gratuita di un vero esperto di Borsa, in grado di fornire consigli e indicazioni molto preziosi
  • eToro – anche in questo caso si tratta di una piattaforma dove investire in Borsa in maniera davvero semplice e intuitiva. I principianti apprezzano soprattutto la possibilità di copiare, in modo automatico, tutte le operazioni fatte dagli investitori più esperti
  • Plus500 – si tratta di una delle migliori piattaforme professionali per investire in Borsa. Offre strumenti veramente eccezionali, in grado di soddisfare gli investitori più esigenti ma allo stesso tempo è molto semplice e intuitiva da usare.

Come investire In Borsa

Dunque, come abbiamo detto, investire in Borsa è possibile attraverso le piattaforme di trading online le quali permettono ogni giorno a moltissimi italiani di investire in Borsa online.
Gli strumenti utilizzati per investire in Borsa online sono i CFD, i quali sono semplici da utilizzare e da capire e consentono di ottenere profitto qualunque sia la direzione del mercato. Questo è un punto veramente fondamentale che spesso viene trascurato dai principianti.
Infatti, per molti principianti capire come investire in Borsa equivale a capire come guadagnare quando la Borsa sale e basta. E’ un errore gravissimo. I veri investitori, quelli che fanno milioni di euro giocando in Borsa, guadagnano sempre. In effetti è questo il trucco di queste persone: i mercati infatti vanno su e vanno giù, non ci si può fare nulla.
Dunque, se pensi di poter guadagnare solo quando i mercati sono positivi, non solo non potrai guadagnare per la maggior parte del tempo ma potresti perdere anche moltissimi soldi.

Come funzionano i CFD?

Il loro funzionamento è semplice: un CFD è un titolo finanziario il quale ha come sottostante un’azione quotata in Borsa. Il CFD in effetti non ha un suo valore proprio: il suo valore è sempre quello del sottostante.
Quindi l’investitore può comprare il CFD su un’azione oppure lo può vendere allo scoperto. La vendita allo scoperto è un’operazione finanziaria particolare che permette di ottenere profitti elevati nel momento in cui un titolo finanziario perde di valore.

Il trading di CFD è un modo semplice, sicuro e affidabile per investire su tutti i mercati finanziari. Con il trading di CFD si guadagna sempre, sia quando l’asset su cui si investe cresce, sia quando scende. I profitti che si ottengono quando si investe con i CFD sono proporzionali alla variazione di prezzo. Tra l’altro quando si opera con i CFD è possibile utilizzare la leva finanziaria e quindi moltiplicare i profitti.