Puzzle per bambini, un metodo per allenare la mente

18

Il puzzle è un gioco da tavolo che consiste nell’incastrare tra loro dei pezzi di cartone per poi risalire all’immagine originale. E’ stato inventato nel 1760 circa da John Spilsbury. Quando furono inventati, si disegnava prima sul foglio originale e poi veniva ritagliato in piccoli pezzi.

Da anni è il gioco più apprezzato dai bambini e non è mai passato di moda. Ancora oggi, i bambini adorano giocare con i puzzle e ne sono stati inventati tantissimi: da quelli con i pezzi più grandi a quelli con i pezzi più piccoli, passando per quelli che possono diventare dei fantastici quadri a quelli che con i personaggi dei cartoni più in voga del momento.

Puzzle per bambini di 3 anni

I puzzle, oltre ad essere divertenti da fare, sono anche educativi e ci si può giocare da 18 mesi in poi, anche quando si diventa adulti. Anche i bimbi più piccoli possono giocare con i puzzle, a patto che i pezzi siano grandi e in numero limitato.

I puzzle sono un gioco educativo adatto a tutte le età, dai 18 mesi ai 99 anni! A partire dall’età di 3 anni, è possibile proporre i primi, classici, puzzle con le tessere, a patto che siano in numero limitato. Tra quelli consigliati per i bambini di 3 anni c’è il puzzle delle serrature, puzzle di legno con delle serrature, molto simili ai pannelli sensoriali montessoriani.

Tra gli altri puzzle consigliati c’è il puzzle a pioli: un puzzle robusto, semplice ed ecologico che è molto adatto alle manine dei bambini. Esistono tantissimi tipi diversi di puzzle e ci sono anche puzzle per bambini online, ma è sempre meglio acquistare quelli che si possono toccare anche per far staccare i bambini di oggi dai cellulare o dai tablet.

Tappeto puzzle per bambini

Non solo i puzzle di cartone da far montare ai bambini, esistono anche puzzle di gomma sui cui i bambini possono giocare, soprattutto quando sono più piccoli. Stiamo parlando del tappeto puzzle, un tappeto che si crea incastrando i pezzi tra di loro, dove il bambino può giocare con i suoi giochi e divertirsi a montare e smontare i pezzi.