Presa intelligente: a cosa serve e quali sono i principali modelli sul mercato

1190

Una presa intelligente è un dispositivo capace di connettersi direttamente alla rete wifi internet di casa ed essere comandata tramite app. In questo modo è possibile decidere in che momento accendere o spegnere l’oggetto o l’elettrodomestico ad essa collegate, oppure programmarla in automatico seguendo degli orari prestabiliti.
Così facendo la tecnologia riesce davvero a renderci la vita molto più semplice oltre che a comportare notevoli vantaggi.

Il primo vantaggio che salta in mente è quello di poter eliminare tutti i consumi dati dallo stato di stand-by di molti elettrodomestici. Si tratta quindi di un investimento che permette di risparmiare parecchi euro durante il corso dell’anno.
Inoltre, le migliori prese elettriche smart permettono anche di monitorare continuamente il consumo di energia degli oggetti elettrici a esse collegate.

In che modo si può usare una presa intelligente?

Una presa intelligente, più comunemente chiamata presa smart, può essere utilizzata per accendere e spegnere lampade, luci d’illuminazione esterna, scaldabagno, stufe, forni, frigoriferi, caldaie, condizionatori, impianti di irrigazione, lavatrici, macchine per il caffè, tostapane, e qualunque elettrodomestico dotato di interruttore on-off.
Con un po’ di fantasia, poi, si potranno organizzare vere e proprie sinergie avveniristiche e futuribili di dialogo tra prodotti della stessa marca e non che possono disattivarsi o attivarsi al verificarsi di un determinato evento preimpostato: queste sono le basi della domotica.

Le migliori prese intelligenti presenti sul mercato

D-Link ha prodotto una delle migliori prese intelligenti: la Home Smart Plug.
Ciò che risalta all’occhio è sicuramente la presenza di pulsanti ed indicatori led sulla presa stessa per facilitare le operazioni di configurazione e diagnosi manuale. Oltre a questi vi è anche un tasto WPS per effettuare in modo semplice e veloce l’accoppiamento con il router di casa. C’è un led apposito ad indicare lo stato della connessione e ad indicarci se tutto sta effettivamente procedendo per il verso giusto senza problemi di sorta.
Grazie a questa presa è possibile monitorare i consumi di tutto il mese realizzando uno storico da poter consultare con calma in futuro.
E’ in grado di fare programmazioni a tempo.

La Gang Wang è invece una presa low-cost, adatta a chi si affaccia per la prima volta nel mondo delle prese smart. Il suo punto di forza è chiaramente il prezzo anche se questo non garantisce prestazioni ottimali. Secondo la casa produttrice può reggere nominalmente un carico fino a 2.200W, ma essendo una presa economica consigliamo di non rischiare e di utilizzarla solo per oggetti di piccola potenza. E’ in grado, comunque, di permettere una programmazione orari ed è perfetta per chi non ha grosse pretese.

La Plug Smarti di Koogeek, infine, fa parte del sistema di domotica Apple HomeKit. Questa presa intelligente permette di controllare, monitorare e programmare l’accensione e lo spegnimento di ogni dispositivo collegato a essa, si può usare agevolmente per mezzo di Siri, il sistema Apple di controllo vocale, oppure tramite l’app ufficiale Koogeek. Tramite HomeKit si possono controllare con Siri tutti gli apparecchi collegati alla presa. Inoltre, possono essere create delle scene personalizzate per controllare allo stesso tempo più dispositivi collegati contemporaneamente. Questa è l’ideale se si intende collegare tra di loro diversi dispositivi Apple, gestibili poi da Siri tramite comando vocale.