Cos’è e come funziona il trading online: ecco come iniziare

154

Il trading online consiste nel cercare di ottenere un guadagno in base alle oscillazioni dei mercati finanziari. Vediamo nello specifico di cosa si tratta.

Cos’è il trading online

Fare trading online significa sostanzialmente speculare sui mercati finanziari utilizzando i servizi di un broker, accessibile via internet. L’idea alla base del trading online è quella di riuscire ad ottenere un guadagno dalla variazione delle quotazioni degli asset sui mercati finanziari. Per riuscire in questo intento abbiamo a disposizione diversi mercati: forex, borsa, materie prime, bitcoin, titoli di stato o obbligazionari, indici, ecc..
L’obiettivo è, chiaramente, quello di ottenere il massimo profitto con il minimo rischio e nel più breve tempo possibile. Parliamo di rischio minimo dal momento che, in ogni caso, operare sui mercati comporta sempre un rischio. Questo rischio può essere controllato e minimizzato ma non potrà mai essere annullato. E questo è un dettaglio da tenere sempre bene a mente: il buon trader non è colui che evita i rischi, è colui che li calcola e li controlla.

Come fare trading online

Cerchiamo di capire, quindi, come fare trading online. La prima cosa che servirà sarà un intermediario o broker. Questo perché, come abbiamo visto, perché quello che fa solitamente un Trader è investire su azioni, titoli, indici, valute, materie prime o altro, dunque, di conseguenza, ci sarà bisogno di un intermediario che possa permettere di comprare e vendere questi strumenti finanziari sul mercato.
I Broker posseggono il pregio, rispetto al servizio offerto dalle banche cioè l’home banking, di avere di solito dei costi di commissione molto più bassi e inoltre sono molto più flessibili per quanto riguarda l’operatività. Inoltre, i Broker, consentono di lavorare su una quantità di strumenti molto ampia, diversamente dagli istituti bancari che hanno diverse limitazioni anche in termini di utilizzo della leva.
Una delle cose da poter fare, se si è interessati a conoscere più aspetti di questo mondo, è quello di iscriversi ad un corso di trading online. In rete ce ne sono davvero tantissimi e potranno permetterti di capire meglio come poterne trarre un guadagno.
E’ fondamentale fare affidamento su di un corso di trading online sicuro e che magari sia appoggiato ad un broker regolamentato.
Infine, per iniziare a muovere i primi passi in questo mondo, potresti pensare di aprire un conto demo di trading online.

Come aprire un conto Demo gratuito

La gran parte dei Broker consentono di aprire un conto Demo di trading online: si tratta dei cosiddetti conti prova o conti Virtuali. Attraverso questi ci si potrà divertire provando a comprare o vendere, testare la piattaforma con tutte le funzionalità come se fosse un Conto Reale ma con la differenza di non rischiare di perdere il proprio denaro, dopodiché si potrà decidere se aprire un conto reale o meno.
La quasi totalità dei conti demo di trading online presenti in rete sono gratuiti e non comportano nessun tipo di impegno, dal momento che una volta fatta la prova non si è obbligati ad aprire un conto vero.
Si tratta di strumenti che consigliamo assolutamente soprattutto per chi si avvicina per la prima volta a questo particolare mondo, permettono di fare pratica e accumulare esperienza prima di investire denaro reale.